CONTRATTO TRASFORMATIVO CARE-CRUI 2020-2023

L’Ateneo di Messina ha aderito al contratto trasformativo nazionale per l’accesso ai periodici elettronici dell’editore John Wiley & Sons.

Il contratto prevede che, una volta concluso il processo di revisione con l’accettazione dell’articolo, gli autori affiliati delle istituzioni aderenti hanno la possibilità di scegliere di pubblicare ad accesso aperto sulle riviste ibride dell’editore gli articoli di ricerca senza costi di pubblicazione (Article Processing Charges, APCs) a loro carico poiché inclusi nel costo di sottoscrizione sostenuto dall’Ateneo.

ELENCO RIVISTE IBRIDE

La procedura di pubblicazione ad accesso aperto avverrà sulla piattaforma Author Services

E’ garantita la pubblicazione ad accesso aperto senza costi per gli autori anche sulle riviste ibride che nell’anno in corso sono passate interamente ad accesso aperto (Flip Journals).

AGGIORNAMENTO SUL WORKFLOW DI PUBBLICAZIONE OA SUI FLIP JOURNALS

CRUI-CARE: Flipped Journal. Author workflow

Il contratto ha durata quadriennale. La pubblicazione di articoli ad accesso aperto è attiva dal 4 marzo 2021.
Per informazioni  si potrà contattare la Sede centrale del Sistema Bibliotecario di Ateneo <cab@unime.it> e consultare le pagine informative di seguito riportate.

L’editore mette inoltre a disposizione una serie di strumenti a supporto della pubblicazione OA

Pubblicare in Open Access con Wiley:

  • Come procedere all’invio: flussi di lavoro, guide e informazioni da condividere con i ricercatori
  • Criteri di ammissibilità per far risparmiare tempo ai ricercatori durante la procedura di invio

Wiley Author Services:

  • Risorse per ogni fase del percorso dell’autore
  • Suggerimenti, strumenti, risorse e soluzioni promozionali utili ai ricercatori per promuovere il loro articolo

Tipologie di articoli ammesse e copyright

Da contratto sono ammessi per la pubblicazione ad accesso aperto gli original research articles e i review articles. Sono escluse le altre tipologie di contributi. L’autore mantiene tutti i diritti sugli articoli pubblicati ad accesso aperto, che sono rilasciati generalmente con licenza CC-BY.

Su quali riviste si può pubblicare ad accesso aperto?

La pubblicazione ad accesso aperto è possibile su tutte le riviste ibride (hybrid journals, ovvero su riviste “chiuse” accessibili con abbonamento ma sulle quali l’editore prevede la pubblicazione di singoli articoli ad accesso aperto con pagamento di APCs) incluse nella collezione Database di Wiley Digital Library.

E’ garantita la pubblicazione ad accesso aperto senza costi per gli autori anche sulle riviste ibride che nell’anno in corso sono passate interamente ad accesso aperto  (Flip Journals).

Il corresponding author sceglie di pubblicare ad accesso aperto il proprio lavoro accettato dall’editore utilizzando il proprio indirizzo istituzionale.

L’editore, al momento dell’accettazione dell’articolo, notificherà agli autori UniME l’opzione di pubblicazione ad accesso aperto con mantenimento del copyright e senza costi di pubblicazione, perchè inclusi nella spesa sostenuta centralmente dall’Ateneo.

Guida per la pubblicazione

Elenco completo delle riviste ibride sulle quali è possibile da contratto pubblicare ad accesso aperto.

Sono escluse dal contratto le riviste “gold open access”  ad eccezione di quelle  sopraindicate come “Flip Journals

AGGIORNAMENTO SUL WORKFLOW DI PUBBLICAZIONE OA SUI FLIP JOURNALS

Chi ha diritto a pubblicare ad accesso aperto con il contratto trasformativo?

Possono pubblicare ad accesso aperto tutti gli autori istituzionali UniME che siano corresponding authors dell’articolo proposto per la pubblicazione.

Nei casi di articoli con più coautori e con il corresponding author di altro Ateneo si consiglia di verificare se l’istituzione di appartenenza del corresponding author sia inclusa tra gli enti aderenti al contratto trasformativo negoziato dalla CRUI  o comunque a contratti trasformativi stipulati in altri paesi.

Se un autore uniME è titolare di un finanziamento/grant che preveda l’obbligo di rendicontare la spesa per l’accesso aperto, si consiglia di mettersi in contatto con la sede centrale del Sistema Bibliotecario di Ateneo cab@unime.it

Si precisa, infine, che non possono avvalersi della opportunità di pubblicazione ad accesso aperto i docenti a contratto, i docenti in convenzione perchè afferenti ad altra istituzione e il Personale esterno in rapporto di collaborazione professionale.

Raccomandazioni

Si consiglia agli autori di porre attenzione ad una serie di passaggi importanti previsti dal contratto:

  1. Corresponding author: la scelta di pubblicare ad accesso aperto è da contratto attribuita esclusivamente al corresponding author dell’articolo proposto per la pubblicazione;
  2. Affiliazione: in fase di submission dell’articolo selezionare Università di Messina  come istituzione di affiliazione;
  3. E-mail istituzionale: utilizzare l’indirizzo istituzionale standard nome.cognome@unime.it, evitando indirizzi e-mail con sottodomini dipartimentali, di altre istituzioni o privati;
  4. Le condizioni di cui ai punti 1-3 devono essere soddisfatte al momento della presentazione dell’articolo;

L’autore ha facoltà di scegliere se pubblicare ad accesso aperto ed effettua tale scelta dopo aver ricevuto la comunicazione di accettazione dell’articolo per la pubblicazione. L’Ateneo raccomanda agli autori UniME  la pubblicazione ad accesso aperto. Il Sistema Bibliotecario di Ateneo è a disposizione degli autori per ogni richiesta di informazioni e chiarimenti. Contatto: cab@unime.it.